Workshop B&W - Black & White La tendenza migrante di Nation25

Mercoledì, 19 Giugno, 2019
dal 25 giugno al 7 luglio e dal 1 al 31 ottobre 2019

 

B&W - Black & White, La tendenza migrante nasce dall’osservazione dello stile creativo e unico del popolo migrante. Uno stile che pur trovando ogni volta declinazioni personali e individuali ha delle costanti capaci di raccontare la storia del mondo, dei suoi scambi commerciali, delle potenze coloniali e mediatiche, dei suoi miti. Questa tendenza unisce elementi di mondi diversi raccontando da dove si viene e dove stiamo andando, la tradizione e i nuovi ideali.

Nation25, con la direzione artistica di Caterina Pecchioli, si propone di andare a definire le costanti di questa tendenza per poterne evidenziare le caratteristiche tramite un progetto che coniuga arte contemporanea e styling. Obbiettivo finale è lanciare lo stile migrante come una vera e propria tendenza di moda ed attuare una inversione degli stereotipi che l’immaginario comune attribuisce a ragazzi/e immigrati. Saranno infatti gli immigrati stessi, assieme ad alcuni ragazzi/e italiani, i modelli e gli influencer di questa tendenza.

B&W - Lab. Il progetto sarà sviluppato in forma di laboratorio partecipativo con il coinvolgimento di circa una quindicina di ragazzi e ragazze tra: beneficiari della rete Sprar di Roma, centro per minori non accompagnati Civico Zero, studenti d’istituti professionali di arte, design e moda di Roma. Il confronto sul modo di vestirsi di Italiani e stranieri innescherà l’incontro e lo scambio interculturale, dove l’analisi dell’abbigliamento sincretico tipico dei migranti, fatto di elementi legati alla terra di provenienza uniti a quelli di arrivo, permetterà di approfondire sia l’una che l’altra cultura. A partire dall’osservazione e dallo studio sul modo di vestire vorremmo accompagnare i ragazzi ad una maggiore consapevolezza sulla propria identità, necessaria per affrontare con più sicurezza e disinvoltura la società in cui si inseriscono.

Il progetto prevede la collaborazione della start up di total look e studio di consulenza moda: FUM STUDIO (First Unknown Myself) che introdurrà e seguirà le fasi relative alla produzione di una collezione e all’uso degli strumenti di progettazione quale il “trand book”.

B&W lab. prevede due fasi di due settimane ciascuna che saranno ospitate al MACRO-Museo d’Arte Contemporanea di Roma, partner del progetto. La prima fase dal 25 giugno al 7 luglio 2019 focalizzata sulla ricerca e la seconda, dal 1 ottobre al 13 ottobre, di approfondimento e produzione.

Il laboratorio, oltre a offrire uno spazio di scambio e conoscenza interculturale attraverso l’analisi di usi e costumi dei partecipanti, è un vero e proprio stage formativo nel campo della moda, della fotografia, del design e del marketing.

Obiettivi B&W lab:

- Realizzazione del B&W Calendar – Il calendario sarà il primo strumento di divulgazione dello stile migrante e verrà promosso seguendo l’iter di presentazione dei prodotti attinenti all’industria del fashion design (fiere, sfilate).   
- Progettazione B&W Capsule Collection, una micro collezione composta di 12 look in cui si possano esprimere i concetti chiave del progetto Black&White attraverso il linguaggio e i codici dell’abbigliamento uomo - donna - unisex. Attraverso lo studio delle forme, della silhouette, dei tagli dei capi e la loro costruzione, i dettagli, la scelta dei colori e dei materiali si andrà ad esprimere la contaminazione di diverse culture, usanze, tradizioni rivisitate in chiave contemporanea.
- Produzione B&W Gadget
- Progettazione B&W Branding
- B&W Sfilata/Performance

Il progetto B&W - Black & White - La tendenza migrante s’inserisce all’interno del programma dei progetti 2019-2020 di Nation25 con l’obbiettivo, una volta definita la tendenza di lanciarla come vera e propria moda.
Lo sviluppo successivo alla ricerca laboratoriale prevede, sempre in collaborazione con FUM (First Unknown Myself) la realizzazione della collezione e il lancio della tendenza durante le fiere di moda più importanti della penisola. Il progetto prevede inoltre la presentazione in contesti nazionali ed internazionali di arte contemporanea.











 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma